Il magazine online BICI PRO dedicato al mondo del ciclismo ci ha dedicato un articolo completo
a due capi della nuova collezione Veloplus, con produzione tutta Made in Italy

I bestseller della nuova collezione Veloplus

Tra i bestseller della collezione Veloplus, hanno scelto la salopette Gotham 2.0 e la maglia Vienna, capi tecnici che discendono in modo diretto da quelli usati dai PRO, ma anche dall’esperienza sul campo di Matteo Spreafico.

La salopette Gotham 2.0 è quel capo che può fare la differenza nell’economia della prestazione, per comfort e sostegno. Quando è indossata sembra un blocco unico con le cosce, i glutei e quella sezione perianale dove è fondamentale che la salopette rimanga attaccata al corpo. La costruzione del fondo gamba è differenziata è con il taglio vivo è di quelli che non scivola verso l’alto. Da notare inoltre, che abbiamo provato una taglia small, con una lunghezza media della gamba, lunghezza che può essere personalizzata (in fase di confezionamento) in base alle taglie e alle necessità.

E poi il fondello, un gran bel prodotto. Ai lati e davanti è scaricato, ma al tempo stesso non tende a fare la “sacca vuota” e rimane costantemente fresco. Al centro è parecchio sostenuto, pieno, ma si adatta facilmente alle forme del ciclista e al suo modo di pedalare, oltre a stoppare le vibrazioni.

Veloplus maglia e salopette collezione 2023

E’ un indumento tecnico che adotta una costruzione complessa. Le maniche sono a taglio vivo, costruite grazie ad un tessuto molto compatto nella trama e sottile al tempo stesso.

La parte frontale e la pannellatura sulla schiena sono diverse e differenziate tra loro. Davanti è molto elastica con un tessuto che ha dei microfori, mentre il girovita è compatto, ha una fascia elasticizzata di 4 centimetri con dei piccoli inserti in gel. Sulla schiena i fori hanno un diametro maggiore, il tessuto è si elastico, ma ha anche un peso maggiore. L’obiettivo è di sostenere le tasche e non sfarfallare quando si è in posizione bassa sul manubrio. Le tasche sono tre orizzontali, con le due laterali ribassate, più una quarta centrale con la zip.